Benessere delle gambe, qualche esercizio

La sedentarietà è il primo nemico delle gambe: la pesantezza che le colpisce si sconfigge con il movimento. L'importante, come spiegano gli studi a riguardo, è fare attività fisica tutti i giorni, per almeno 30 minuti, in modo regolare, ma senza affaticarci. Camminate e bicicletta sono ottimi a questo proposito. Sono soprattutto i movimenti regolari dei polpacci a riattivare la circolazione, troppo spesso limitata dal troppo tempo trascorso seduti oppure in piedi.

Ecco qualche semplice esercizio e qualche raccomandazione per ritrovare la salute e l'efficienza delle nostre gambe.

 

Quattro esercizi semplici semplici

SCARICA IL PDF

CONSIGLI PER GAMBE SEMPRE IN FORMA

camminate

Camminate. Una camminata leggera è il miglior esercizio per tenere in forma le nostre gambe: le contrazioni muscolari aiutano a far risalire il sangue verso il cuore. L'ideale è una camminata per andare e tornare dal lavoro. Del resto camminare regolarmente aiuta a mantenerci in forma e a tenere sotto controllo il peso corporeo.

bicicletta

Bicicletta. Ottimo esercizio per le gambe, la bicicletta (a patto di non stancarci troppo) è perfetta per tenerci in forma grazie ai movimenti costanti: aiuta i polpacci a svolgere la loro funzione di pompa per il sangue.

nuoto

Nuoto. Una nuotata regolare è ottima per la salute generale e, in particolare, per le nostre gambe: se una camminata o una passeggiata in bici possono stancare in fretta, invece il nuoto permette di mantenere in movimento le gambe senza fatica. Anche senza nuotare, gli esercizi alle gambe in acqua consentono minori sforzi e permettono di massimizzare i risultati dati dal costante movimento.